The 100

Nessuno (o quasi) legge più. La lettura in Italia sta diminuendo a vista d’occhio. Sono rimasti davvero pochi i ragazzi, soprattutto tra i giovani con meno di 18 anni, che aprono ancora libri,di qualsiasi genere.

Le serie televisive, invece, sono molto seguite. E l’aspetto narrativo, perfino letterario, delle sceneggiature ci sembra interessante, con questi chiari di luna.

Parliamo stavolta di una serie veramente interessante anche se non troppo conosciuta: The 100.

Questa serie è ambientata in un mondo post-apocalittico, devastato 97 anni prima, da una guerra nucleare. L’ultimo baluardo dell’umanità rimane una stazione spaziale chiamata l’ARCA.

Dopo quasi un secolo però l’ARCA non sopporta più l’aumento della popolazione.

Un consiglio decide di inviare sulla terra 100 ragazzi delinquenti minorenni, i quali potrebbero essere facilmente nostri coetanei o quasi, per controllare se la terra è tornata ad essere abitabile.

Il pianeta senza la presenza dell’uomo è divenuto un luogo selvaggio e nessuno di questi ragazzi vi ha mai messo piede.

Comincerà qui l’avventura di una giovane di quasi diciotto anni, incarcerata per un malinteso e quindi scelta nei 100 inviati sulla terra.

La situazione non è buona neanche sull’ARCA proprio perché le riserve di ossigeno e le scorte stanno finendo. La storia si evolverà in modo assolutamente insolito e imprevedibile.

È proprio questo il punto di forza di “The 100”, una storia per niente scontata e molto avventurosa, la quale ricalca l’ambientazione post-apocalittica sempre amata dagli appassionati di cinema.

Questa serie ti mette di fronte ad una realtà alternativa che potrebbe benissimo verificarsi. Cento ragazzi invece di essere, come ai giorni d’oggi, su dei banchi di scuola, vengono mandati in un luogo disabitato e ostile senza alcun aiuto.

Pensa se uno di quei ragazzi fossi stato tu, preso è obbligato a scendere in un luogo dove la parola d’ordine di ogni giorno è: sopravvivi. The 100 infatti è una serie proprio per under 18, in cui un ragazzo può immedesimarsi e viverla pienamente, quasi sulla sua pelle.

 

Michele Bozzo, 5°C

 

The-100-Stagione-2-Streaming-HD-ITA.jpg